Rodale Institute e Propagate sono lieti di annunciare una nuova partnership strategica per promuovere l'agroforestazione. L’obiettivo della partnership è aumentare l’adozione di sistemi agroforestali e di colture arboree nel Nord America.

Come parte dell’accordo, saranno istituiti nuovi centri educativi agroforestali nei siti di ricerca dell’Istituto nella Pennsylvania orientale. Le aziende agricole dimostrative hanno molteplici scopi: aumentare la consapevolezza, fornire istruzione sulle pratiche di agricoltura rigenerativa e offrire opportunità per far avanzare la ricerca. Si prevede che la semina inizierà nell’autunno del 2024.

Piantare nuovi sistemi agroforestali nelle aziende agricole è una vittoria per gli agricoltori e per il nostro pianeta. I sistemi agroforestali introducono ulteriori flussi di reddito per gli agricoltori e aumentano la resilienza delle loro attività. Aumentare il numero di aziende agricole in tutto il Paese è fondamentale anche per la salute del sistema alimentare e la stabilità climatica. Le pratiche rigenerative come l’agroforestazione promuovono la salute generale del suolo, immagazzinano carbonio nel suolo e accumulano biomassa legnosa, migliorano la qualità dell’acqua, promuovono la biodiversità e sostengono gli impollinatori, creando un futuro più sostenibile per la produzione alimentare.

“L’agroforestazione è uno strumento fondamentale per gli agricoltori e gli allevatori per migliorare sia i terreni agricoli che l’ambiente”, ha affermato Rodale Institute CEO Jeff Tkach. “Attraverso il nostro lavoro collettivo, Rodale Institute e Propagare svilupperà ulteriormente la ricerca innovativa e amplierà l’accesso dei produttori a dati utilizzabili che consentano la loro adozione di pratiche rigenerative”.

Nonostante i vantaggi economici ed ecologici, l’agroforestazione rappresenta solo l’1% dei terreni agricoli. Ciò è dovuto a diversi fattori, tra cui la mancanza di risorse educative e di sostegno finanziario. IL Rodale Institute e la partnership Propagate è in una posizione unica per affrontare questi ostacoli all’adozione.

“L’agroforestazione può avere un impatto positivo sul nostro ambiente e creare maggiore stabilità per le aziende agricole attraverso il profitto e la resilienza. Tuttavia, la mancanza di istruzione e di finanziamenti continua a limitare l’adozione”, ha affermato Propaga il CEO e co-fondatore, Ethan Steinberg. “Abbiamo bisogno di esempi regionali in cui gli agricoltori possano riunirsi e imparare, insieme a incentivi finanziari che rendano fattibili le transizioni fondiarie. Questa partnership metterà risorse a disposizione delle aziende agricole contribuendo a risolvere entrambe queste sfide”.

“C’è un interesse in rapida crescita per l’agroforestazione man mano che agricoltori e ricercatori iniziano a comprendere tutti i vantaggi che derivano dall’incorporazione degli alberi in un sistema di produzione”, ha affermato Rodale Institute scienziato Dottor Leigh Archer. “L’obiettivo dell’Istituto è rimanere all’avanguardia nella ricerca agroforestale e sviluppare strumenti e risorse per aiutare gli agricoltori interessati a incorporare pratiche agroforestali. Propagate è emerso come leader nella progettazione e implementazione dell’agroforestazione e la collaborazione con il loro team consentirà ad entrambi di avere un impatto maggiore sull’aumento della comprensione e dell’adozione dell’agroforestazione in tutto il paese”.

Propagate offre la capacità di progettare, implementare e finanziare progetti agroforestali utilizzando il suo software proprietario (Overyield), una rete di fornitori di servizi agricoli e meccanismi di finanziamento per superare i costi iniziali della semina, come la sovvenzione del programma di espansione agroforestale degli Stati Uniti Dipartimento dell'Agricoltura (USDA). Rodale Institute apporta la sua ampia capacità di ricerca e consulenza per supportare il successo di questi progetti. Il team dell’organizzazione no-profit fornisce consulenza agronomica e preziosi feedback sui risultati in termini di resa dei raccolti, redditività, salute del suolo e qualità dell’acqua. Le pratiche agroforestali vengono attualmente piantate e valutate dalle aziende agricole in collaborazione con grandi aziende, gestori di beni reali e aziende agricole di proprietà o gestite privatamente.

Guardando al futuro, i partner intendono ampliare quanto appreso nei siti dimostrativi iniziali e sviluppare più progetti in tutti gli Stati Uniti orientali. Sia propagare che Rodale Institute sono impegnati per il successo di questi centri educativi e di tutte le aziende agricole della regione che scelgono di esplorare l’applicazione delle pratiche agroforestali sui loro terreni. La ricerca nei siti si concentrerà sui risultati ambientali e sui ritorni economici per gli agricoltori.

Rodale Institute è un'organizzazione no-profit 501(c)(3) dedicata alla crescita del movimento dell'agricoltura biologica rigenerativa attraverso una ricerca rigorosa, la formazione degli agricoltori e l'istruzione. I nostri programmi scientifici all’avanguardia e di sostegno diretto agli agricoltori fungono da catalizzatore per il cambiamento nell’agricoltura e nella produzione alimentare in tutto il mondo. Nel corso dei nostri 75 anni di storia, abbiamo dimostrato che l’agricoltura biologica non solo è praticabile ma essenziale per la sopravvivenza dell’umanità.

Propagate è un ecosistema di software, sviluppo di progetti e finanziamento che semplifica la transizione delle superfici agricole all'agroforestazione da parte delle aziende agricole. Forniscono accesso a conoscenze agronomiche, assistenza tecnica e finanziamenti in modo che le aziende agricole possano ridurre i rischi integrando al contempo alberi da frutto, noci e legname con sistemi di allevamento di animali o colture. Propagate attualmente fornisce consulenza a oltre 50,000 acri di agroforestazione, supportando oltre 3,000,000 di alberi e arbusti. Propagate gestisce inoltre attivamente oltre 2,500 acri commerciali, in continua crescita, attraverso i suoi hub agroforestali regionali a New York e Kentucky.