L'allevamento di pollame sostenibile integra gli uccelli con la fattoria e la terra in modo tale che, con una corretta gestione, promuova la salute e il benessere degli uccelli, della terra, dell'azienda agricola e dell'allevatore.

Quali sono i vantaggi di allevare pollame al pascolo?

I polli al pascolo offrono molti vantaggi all'azienda agricola sostenibile, fornendo uova e / o carne, migliorando la fertilità del suolo e controllando erbacce e insetti. I vantaggi dell'allevamento del pollame al pascolo includono:

Migliore fertilità del suolo agricolo e prevenzione delle malattie. Il pollame migliora la fertilità del suolo lavorando il letame nel terreno e aiuta a gestire i parassiti delle colture pascolando erbacce e insetti. Inoltre, gli uccelli possono essere ruotati in pascolo seguendo altri animali (come il bestiame) per controllare i problemi di mosche e parassiti.

Maggiore redditività dell'azienda agricola con un investimento minimo di capitale. Il pollame da pascolo migliora e diversifica l'attività agricola, fornendo diverse opzioni di reddito con un investimento minimo per l'alloggio, le attrezzature e la manutenzione.

Salute migliore per i polli e i consumatori che mangiano i loro prodotti. Gli uccelli al pascolo mangiano erbe e legumi che contengono vitamina A e acidi grassi omega-3, nutrienti noti per ridurre il colesterolo. Gli uccelli al pascolo hanno anche più accesso a uno spazio adeguato, all'aria fresca, al sole e all'esercizio fisico, e quindi mantengono una salute fisica migliore rispetto agli uccelli confinati (gli uccelli al pascolo non richiedono ormoni o antibiotici a meno che non affrontino una malattia acuta). Con più esercizio, gli uccelli mantengono un contenuto di grassi inferiore, che è più sano per l'uccello e il consumatore.

Come allevo pollame al pascolo?

La prima priorità dell'allevamento del pollame al pascolo è fornire ai polli pascolo fresco ogni giorno o ogni pochi giorni. Pertanto, una caratteristica chiave di un'operazione di pollame al pascolo è il design di un edificio e / o di un pascolo che si sposta facilmente e consente ai polli di pascolare e beneficiare di frequenti pascoli freschi (questi modelli sono talvolta chiamati "trattori di polli").

Un "trattore per polli" è semplicemente un termine, reso popolare dall'autore e produttore Andy Lee, usato per descrivere qualsiasi tipo di stabulazione mobile per pollame che consente agli uccelli di accedere al pascolo o ad un'area del giardino. Questo tipo di stabulazione permette ai polli di lavorare il terreno come un trattore (grattando e beccando), controllando erbacce e insetti e, allo stesso tempo, fornendo fertilizzante naturale con il loro letame. Molti produttori di pollame hanno adattato questo tipo di modello di stabulazione mobile / pascolo al loro sistema di allevamento al fine di allevare un numero significativo di volatili a scopo di lucro.

Un "trattore di polli" è una cooperativa mobile.

Passi per stabilire con successo un'operazione di pollame al pascolo

Passaggio 1. Valuta i tuoi obiettivi e le tue risorse.

Inizia la tua attività avicola valutando i tuoi obiettivi personali per l'azienda (reddito, disponibilità di tempo, stile di vita, ecc.) Ed elencando le risorse aziendali disponibili (il tuo lavoro e quello della famiglia o dei dipendenti, denaro, competenze, strutture e sistemi esistenti, prodotti di scarto che può essere utilizzato con profitto, ecc.) su carta. Identificando i tuoi obiettivi e le tue risorse fin dall'inizio, stabilisci una solida base su cui costruire la tua attività e guidare tutte le tue decisioni aziendali.

Passaggio 2. Decidi che tipo di prodotti a base di pollame vuoi vendere e dove vuoi venderli.

Dopo aver identificato i tuoi obiettivi e le tue risorse, devi rispondere a tre importanti domande:

  1. A chi venderai i tuoi prodotti a base di pollame? Le tue scelte includono il pubblico in generale, ristoranti, grossisti, rivenditori o una combinazione di punti vendita. Mentre rispondi a questa domanda, assicurati di studiare i tuoi mercati locali per vedere quali prodotti esistono e quali nuovi prodotti sono necessari, valuta la domanda e i prezzi dei prodotti esistenti e identifica i possibili mercati di nicchia che potresti servire.
  2. Dove vuoi vendere i tuoi prodotti avicoli? Vuoi vendere direttamente dalla tua fattoria, in qualche luogo fuori dalla fattoria (come un mercato agricolo) o tramite distributori all'ingrosso? La risposta a questa domanda influenzerà fortemente le dimensioni, l'ambito e il design della tua operazione.
  3. Vuoi vendere uova, carne o entrambi? La risposta a questa domanda (decisa in gran parte dai clienti e dai mercati che scegli nelle domande n. 1 e n. 2) determinerà le razze di polli che allevi e potrebbe influenzare il design del tuo alloggio, dei pascoli e delle strutture di lavorazione.

La maggior parte dei produttori ti dirà che il marketing diretto è il modo più efficace, redditizio e gratificante per vendere i tuoi prodotti. Stabilendo un contatto diretto con i tuoi clienti nella tua azienda agricola e / o nei mercati degli agricoltori, aumenti i tuoi profitti intascando l'intero prezzo al dettaglio del tuo prodotto, piuttosto che consentire al grossista (intermediario) di mantenere il ricarico al dettaglio.

Puoi anche aumentare i tuoi profitti elaborando i tuoi prodotti per aggiungere valore ad essi. Offri un'insalata di uova già pronta accanto alle uova o un petto di pollo senza pelle e disossato marinato accanto ai tuoi polli interi. Considera anche la certificazione della tua azienda agricola per la produzione biologica, perché i premi sui prezzi biologici possono raddoppiare i tuoi profitti.

Che tu venda al dettaglio o all'ingrosso, biologico o meno, cerca di vendere tutti i tuoi uccelli in anticipo, prima di investire tempo e denaro per produrli. Inoltre, quando imposti il ​​prezzo al dettaglio o all'ingrosso, assicurati di calcolare un prezzo che copra tutte le spese di produzione, inclusa la manodopera. Molti produttori dimenticano di pagarsi il lavoro e, quindi, non sono in grado di realizzare profitti, sostenere le loro famiglie e far crescere le loro attività.

Passaggio 3. Sviluppa un budget.

Fai un elenco di tutti gli articoli di cui avrai bisogno per ogni aspetto della tua operazione, inclusi: pulcini o pollastre, attrezzature per allevamento, mangimi, alloggi, pascoli, recinzioni, mangiatoie e abbeveratoi, attrezzature per la lavorazione, trasporto di prodotti, tariffe per stand o affitto uno spazio di vendita al dettaglio e manodopera.

Assegna un valore in dollari a ogni articolo; il valore totale in dollari di quella lista determinerà il denaro necessario per iniziare l'operazione. Questo budget ti aiuterà a definire la dimensione iniziale e l'ambito della tua operazione, in linea con i tuoi obiettivi e risorse. Il budget ti aiuterà anche a determinare l'ammontare del profitto che dovrai realizzare per sostenere la tua famiglia e la tua attività. Man mano che sviluppi il tuo budget, trova modi creativi per barattare o scambiare oggetti, trovali usati o gratuitamente, oppure modellali da infissi già esistenti nella tua fattoria. Ogni soluzione creativa ridurrà i costi di avvio e aumenterà i profitti.

Passaggio 4. Scegli le tue razze.

Dopo aver determinato i prodotti che venderai e la dimensione iniziale della tua operazione, devi scegliere lo strato o le razze di broiler appropriati per soddisfare le tue esigenze. Molti produttori di pollame al pascolo preferiscono il Cornish Cross come un uccello da carne perché ingrassano rapidamente e hanno un sapore familiare ai clienti. Gli uccelli ibridi tendono a produrre più carne e uova rispetto alle razze di razza. Tuttavia, queste razze più recenti stanno anche perdendo tratti positivi, come capacità di foraggiamento, resistenza alle malattie e adattabilità ai cambiamenti climatici, che sono stati "selezionati" a favore della produzione di carne e uova. Ogni razza ha le sue caratteristiche uniche e la scelta della razza dipenderà dal sito della fattoria e dal piano di marketing.

Di seguito sono riportate alcune razze consigliate, in base all'utilizzo. Questi suggerimenti si concentrano sui purosangue originariamente allevati come uccelli a duplice scopo:

Broilers: Cornish Cross (attualmente allevato per riguadagnare le caratteristiche di foraggiamento) è l'uccello da carne preferito, ma altri uccelli da carne di razza adatti includono il Delaware e Java (sebbene non raggiungeranno il peso di mercato così rapidamente).

Livelli: Rhode Island Red, Livorno e Plymouth Rock depongono un gran numero di uova così come Ancona (bellissime uova colorate) e Minora.

Duplice scopo: Australorp, Barred Plymouth Rock, Delaware, Java, New Hampshire, Rhode Island Red e White Wyandotte.

Passaggio 5. Progetta alloggi e pascoli per i tuoi uccelli.

Inizia selezionando un sito o un'area generale in cui la casa e i polli risiederanno in modo permanente o all'interno del quale verranno spostati. Quando si sceglie un sito, considerare:

Tipo di viaggio: Orienta la casa verso sud in inverno
Drenaggio del suolo: Scegli un terreno alto e ben drenato con una pendenza a sud o sud-est, se possibile
requisiti di spazio: Fornire 2.0-2.5 piedi quadrati di spazio interno per uccello se hanno accesso esterno per il campo libero.

Una volta scelto un sito, puoi iniziare a progettare un pascolo e un sistema di stabulazione appropriati per i tuoi uccelli. Sono disponibili diversi sistemi di allevamento e pascolo alternativi "pre-progettati", oppure puoi svilupparne uno tuo. Il sistema scelto o progettato dovrebbe adattarsi bene al sito della fattoria e agli obiettivi operativi.

Esempi di alcuni sistemi "pre-progettati" includono:

The Pasture Poultry Pen di Joel Salatin: Un recinto portatile senza pavimento 10 'x 12' x 2 'che viene spostato quotidianamente su pascoli freschi. Costo dei materiali da costruzione: $ 200 per penna. Vantaggi: poco costoso da costruire e ospita un gran numero di uccelli (80-90 uccelli). Svantaggi: tempo e manodopera intensivi, destinati principalmente all'allevamento di polli da carne.

"Net Range" (o "Day Range") di Andy Lee: Tipicamente, una struttura a cerchio mobile circondata da recinzione per pollame ("rete per pollame"). L'alloggiamento viene ruotato frequentemente attraverso aree di pascolo. I costi di costruzione sono di circa $ 1,000 per penna, compreso il lavoro. Vantaggi: bel tempo e protezione dai predatori; ospita un numero molto elevato di uccelli; robusto. Svantaggi: richiede capacità di gestione del pascolo più avanzate.

Mini barns for Day Range di Andy Lee: Simile al design Net Range, con alcune caratteristiche mobili e alcune fisse. Costo, vantaggi e svantaggi simili a Net Range.

Yarding (ad esempio, Label Rouge Production in Francia): Alloggiamento fisso con accesso a cortili all'aperto o pascolo durante il giorno. I costi di costruzione variano a seconda della complessità della struttura o del riutilizzo di strutture esistenti. Vantaggi: poca manodopera. Svantaggi: se non si suddivide e non si ruota attraverso i recinti, gli uccelli finiranno per esaurire il foraggio e creare un'alta concentrazione di letame che aumenta la possibilità di accumulo di nutrienti e patogeni.

Il trattore di pollo di Andy Lee: Un recinto mobile senza pavimento 4 'x 10' che contiene 20 polli da carne o 10 strati. I costi di costruzione sono $ 75 per penna, inclusa la manodopera. Vantaggi: poco costoso e può essere sviluppato per integrarsi con i sistemi di produzione di ortaggi e / o migliorare la fertilità del suolo nei giardini. Svantaggi: tempo e lavoro intensivo, condizioni meteorologiche avverse e protezione dai predatori.

Free Range (ad esempio, "Skid Housing" di Herman Beck-Chenoweth o "Egg Mobiles" di Joel Salatin): Gli alloggi mobili vengono spostati regolarmente per incoraggiare gli uccelli a spaziare in particolari aree di pascolo. L'alloggiamento dello skid è costruito su guide. I mobili portauova (12 'x 20') sono progettati per strati (alloggi portatili con nidi), costruiti su un gancio di traino e trainati con un trattore. I costi di costruzione variano in base alla complessità e alle dimensioni del progetto. Vantaggi: più spazio per gli uccelli, meno manodopera richiesta, flessibilità per produrre più o meno uccelli secondo le esigenze. Svantaggi: a meno che non venga utilizzata la recinzione, questi sistemi non offrono protezione dai predatori. Inoltre, è necessaria una superficie significativa in modo che gli uccelli possano essere continuamente ruotati verso pascoli freschi.

allevatore: Solitamente una stalla o una struttura simile a un granaio che ospita i pulcini finché non crescono le piume e può essere spostata all'aperto (a circa 3 settimane). Alcuni progetti creano alloggi all'aperto accessibili alla riproduzione in modo che i pulcini non debbano essere spostati due volte. L'attrezzatura da allevamento di base costa circa $ 100 e può contenere circa 250 pulcini alla volta.

Indipendentemente dal sistema scelto, dovrai includere le seguenti caratteristiche nel design della tua custodia:

ventilazione
Isolamento (non sempre necessario, ma solitamente richiesto nei climi temperati)
Pareti
Tetto (deve essere impermeabile e includere una sporgenza per la regolazione passiva della temperatura)
Nidi (necessari solo per gli strati: 1 piede quadrato di area con 1 piede di spazio per la testa)
Posatoi (2 "x 2" stock, arrotondati o smussati, distanziati di 12-15 pollici l'uno dall'altro: non dovrebbero essere più di 2 piedi dal pavimento).

Passaggio 6. Nutrizione.

Come tutte le creature viventi, i polli richiedono una dieta equilibrata di proteine, carboidrati, minerali e vitamine. Il fabbisogno proteico varia dal 16-20% del peso totale del mangime, a seconda dello stadio di sviluppo e della produzione dei polli. La maggior parte dei mangimi è composta da mais, soia e grano, oltre a integratori vitaminici e minerali. Poiché i polli non hanno denti, hanno bisogno anche di una qualche forma di sabbia (minuscoli sassi o gusci di ostriche) per aiutare il ventriglio (un organo situato prima dell'intestino tenue) nella digestione.

Il pollame al pascolo ingerisce molti nutrienti vitali da erbacce al pascolo, semi di piante infestanti, legumi, erbe e insetti. C'è qualche dibattito su quanta nutrizione a base di pascolo gli uccelli possano effettivamente digerire e assimilare. A differenza dei ruminanti, i polli non hanno uno stomaco multi-compartimentato e non possono digerire in modo efficiente la cellulosa. Pertanto, i polli non possono vivere al pascolo da soli. Tuttavia, gli uccelli traggono grande vantaggio dal pascolo al pascolo. Gli studi hanno rilevato un numero significativamente maggiore di vitamine e acidi grassi omega-3, oltre a un contenuto di grassi inferiore, negli uccelli ruspanti.

I nutrizionisti del bestiame possono aiutarti a sviluppare una razione appropriata per il tuo pollame e molti di questi nutrizionisti sono anche fornitori di mangimi biologici. I costi dei mangimi (soprattutto quelli biologici) possono essere piuttosto elevati. Pertanto, se stai allevando un numero significativo di uccelli, potresti prendere in considerazione la possibilità di coltivare parte o tutto il tuo mangime. La crescita del mangime può ridurre le tue spese e rendere la tua operazione più autosufficiente e sostenibile.

Passaggio 7. Mantenete il vostro gregge e mantenetelo in salute.

Il pollame da pascolo è generalmente resistente a malattie e infezioni. Le sfide più comuni per la salute e la gestione sono il tempo e i predatori. Un riparo adeguato è vitale nella maggior parte dei climi per proteggere i tuoi uccelli dal freddo, dalla pioggia, dal vento forte e dal caldo. Anche la protezione dai predatori, come la recinzione elettrica portatile del pollame, è importante nella maggior parte delle aree. Le attività di manutenzione quotidiana includono il controllo della salute degli uccelli, il rifornimento di mangime e l'approvvigionamento idrico e la pulizia delle aree di stabulazione e recinzione. Assicurati di conservare cartelle cliniche dettagliate per i tuoi uccelli, tra cui: età, vaccinazioni, produzione di uova, ecc., Poiché queste informazioni sono utili per monitorare e risolvere potenziali problemi di salute, valutare i costi di produzione e ottenere la certificazione biologica.

Passaggio 8. Gestisci i tuoi pascoli in modo efficace.

I polli pascoleranno qualsiasi tipo di pascolo e, sebbene preferiscano i legumi all'erba, alla fine consumeranno l'intero pascolo. Mentre pianifichi i tuoi pascoli, inizia utilizzando i pascoli preesistenti, soprattutto se hai già ruminanti al pascolo. Tuttavia, se è necessario ripiantare o creare nuove aree di pascolo, piantare un mix diversificato di foraggi che maturano in diversi periodi dell'anno per migliorare la qualità del suolo e fornire varietà di pascolo per gli uccelli.

Quando scegli i foraggi da piantare, assicurati di considerare i fattori del tuo sito (come il tipo di suolo, le precipitazioni, ecc.) E i piani di produzione (come il reimpianto dell'area in colture orticole o il suo utilizzo per il pascolo di altri animali). Joel Salatin, autore di Pastured Poultry Profits, coltiva quella che chiama una "policoltura permanente" che è un mix di "erbe e trifogli, comprese erbe autoctone, latifoglie, trifogli, cicorie, avena e segale". La salatina suggerisce anche di tenere l'erba corta (pochi centimetri) perché aiuta gli uccelli a ingerire più cibo.

La scherma è un'altra componente significativa e benefica del tuo pascolo di pollame. Sebbene la scherma non sia essenziale, offre protezione dalla maggior parte dei predatori (ad eccezione dei predatori aviari come i falchi), consentendo agli uccelli di accedere a uno spazio adeguato. La scherma ti aiuta anche a gestire e / o ruotare meglio le aree in cui il gregge sfiora. La recinzione portatile per pollame, chiamata anche "rete per pollame", è un investimento ragionevole. La maggior parte dei piccoli produttori utilizza solo pochi rotoli da 165 piedi di rete per pollame e un caricabatterie per pascolare un intero gregge. Andy Lee offre utili consigli su come lavorare con la rete per pollame nel suo libro Day Range Poultry.

La recinzione elettrica flessibile è una buona opzione per il pollame al pascolo.

Gli uccelli allevati all'aperto al pascolo (soprattutto ruspanti) sono suscettibili agli attacchi di predatori come volpi, procioni, coyote, puzzole, donnole, falchi e cani. Dopo aver identificato i predatori più diffusi nella tua zona, il produttore di pollame Brian Moyer offre il seguente suggerimento per prevenire le perdite:

  • Posiziona i recinti e le abitazioni degli uccelli bene all'interno dei pascoli esistenti, piuttosto che lungo le recinzioni boscose, perché i predatori sono riluttanti a viaggiare attraverso i campi aperti.
  • Installare recinzioni elettriche quando possibile.
  • Suona musica giorno e notte per allontanare alcuni predatori come i falchi.
  • Controlla spesso i tuoi uccelli.

polli di Spring Creek

Fase 9. Piano per la sostenibilità economica e ambientale.

Prima, durante e dopo aver progettato e stabilito la tua attività avicola, devi valutarne regolarmente la sostenibilità ecologica ed economica. Il riciclaggio delle risorse all'interno della tua fattoria è la chiave per entrambi; riduce il numero di input che devono essere acquistati fuori dall'azienda e sostituisce molte delle risorse perse a causa delle esportazioni fuori dall'azienda.

Ad esempio, alcune o tutte le esigenze idriche dei tuoi polli possono essere soddisfatte da un sistema di raccolta dell'acqua piovana in loco e le loro esigenze di mangime per cereali possono essere soddisfatte con un investimento minimo di terra. Sono necessari circa 3 acri per coltivare mangime per circa 1000 polli da carne all'anno e, come nota Andy Lee, il letame di quel numero di uccelli è sufficiente per fertilizzare la terra per far crescere il loro mangime. Se il mangime viene coltivato nella fattoria e il letame viene riciclato come fertilizzante per le colture foraggere (attraverso il pascolo e il compostaggio), è quindi facile sostituire l'azoto esportato dalla fattoria attraverso le uova e la carne coltivando colture leguminose e foraggio. Recenti ricerche hanno stabilito che 0.02 acri di erba medica possono sostituire l'azoto perso da 19 strati e 20 polli da carne da 3.5 libbre all'anno, che si moltiplicano a circa un acro di erba medica per 1000 strati e broiler.

Chiaramente, il pollame può migliorare e portare benefici all'azienda agricola, ma l'allevamento di pollame su piccola scala è economicamente sostenibile? I produttori Joel Salatin e Andy Lee concordano sul fatto che l'allevamento di pollame al pascolo è facile da avviare su piccola scala, con un investimento di capitale iniziale ridotto e spesso fornisce un rapido ritorno sull'investimento. Come per tutte le attività agricole, la ricerca di mercato preliminare è la chiave del successo: guadagnerai solo se il mercato è presente! Anche la diversità è vitale. Il pollame da pascolo è un ottimo modo a basso costo per diversificare la tua fattoria e aumentare il tuo reddito.

Uno dei maggiori vantaggi dell'allevamento del pollame è che, una volta stabilita una routine di gestione, i requisiti di tempo e lavoro possono essere flessibili. Alcuni produttori di pollame iniziano con un altro reddito extra-agricolo e poi crescono gradualmente fino a diventare un'impresa agricola a tempo pieno. Joel Salatin, ad esempio, ha perfezionato l'allevamento di pollame a scopo di lucro. Secondo Salatin, l'allevamento di pollame al pascolo, anche per una parte dell'anno, può essere redditizio. Salatin alleva 10,000 uccelli su 20 acri durante una stagione di sei mesi e guadagna $ 25,000. Se vuoi allevare pollame con l'obiettivo di un reddito a tempo pieno, come Salatin, probabilmente dovrai allevare migliaia di polli da carne e falde. Tuttavia, con un'operazione ben progettata ed ecologicamente valida, poche centinaia o poche migliaia di uccelli possono migliorare il tuo reddito e la diversità operativa con un esborso minimo di denaro e tempo.

Per ulteriori aggiornamenti su Rodale Institute ricerca e programmazione, seguici su Facebook, Instagrame Twitter.

3 pensieri su "Come stabilire un'attività avicola su piccola scala e al pascolo"

  1. Wow! Questo è molto dettagliato. Lo leggerò più a fondo presto. Quello che mi incuriosisce è se esiste un modo per allevare polli che soddisfi le mie esigenze alimentari. Per la gestione del dolore, seguo una dieta di eliminazione molto restrittiva, una forma più severa della dieta Paleo e non mangio cereali, legumi, zuccheri, latticini e molte verdure di belladonna. Il mangime per polli non è mai a base di cereali o legumi? Il mais e la soia sono particolarmente dolorosi per me. Il mangime è mai fatto con carote, zucc, verdure e persino mandorle? Oppure, è dovuto al fatto che non elaborano completamente la cellulosa? C'è qualche supplemento che potrebbe essere dato loro, insieme all'alimentazione al pascolo, che renderebbe le loro uova e carne tollerabili per me? Non penso di voler imparare a cacciare gli uccelli. Non sono ancora al completo per stabilire la proprietà di ciò che consumo. Grazie!

  2. Questo articolo non è sufficientemente dettagliato in termini di discussione su come, dove e costo della macellazione. Per vendere prodotti a base di pollame fuori dalla fattoria, a meno che tu non stia vendendo solo poche uova da casa tua, richiede USDA e coinvolgimento statale, e non è semplice o poco costoso. C'è un'unità mobile di macellazione approvata dall'USDA vicino a te? Hanno disponibilità (devi programmare in anticipo). Disponete di un impianto di speratura e lavorazione delle uova approvato dall'USDA? L'autore di questo articolo ha saltato una parte ENORME della produzione di pollame nelle piccole aziende agricole, facendo sembrare tutto un semplice sogno. C'è molto di più in questo.

Lascia un Commento

Questo sito utilizza Akismet per ridurre lo spam. Scopri come vengono elaborati i dati dei tuoi commenti.