Nell'ottobre 2018, ricercatori ed esperti in materia di tutto il mondo si sono incontrati per il Istituto per la salute del suoloConferenza sui collegamenti tra salute del suolo e salute umana. Hanno partecipato quasi 200 scienziati e leader di organizzazioni, tra cui Rodale Institute Chief Scientist Dr. Andrew Smith, la conferenza si è conclusa presentando 10 raccomandazioni incentrate sull'avanzamento della connessione tra salute del suolo ed la salute umana attraverso la scienza e la politica.

Le raccomandazioni includono l'utilizzo di studi agricoli a lungo termine per monitorare la salute del suolo, lo sviluppo di siti di ricerca in varie aree geografiche e l'apertura di un centro incentrato sull'interazione tra la salute del suolo, il nostro sistema alimentare e la salute umana.

I partecipanti alla conferenza hanno anche raccomandato una maggiore comunicazione alle parti interessate, a livello regionale e globale, integrando i dati esistenti tra le discipline in un riepilogo completo. Anche la cooperazione tra i campi di ricerca è stata identificata come una priorità, con la necessità di identificare i campi che influenzano la salute umana come il microbioma del suolo, densità dei nutrienti, e l'interazione uomo-suolo e il suo effetto sul benessere della comunità.

Puoi leggere la conferenza 10 consigli completi qui.

Rodale Institute si impegna a promuovere il collegamento tra salute del suolo e salute umana e ad attuare queste raccomandazioni. Ecco alcuni dei modi in cui il nostro lavoro sta compiendo passi verso il raggiungimento di questi obiettivi:

  • Rodale Institute ha aperto la strada allo studio agricolo a lungo termine con il nostro Prova dei sistemi di allevamento. Per quasi 40 anni, FST ha raccolto dati che confrontano la produzione di grano convenzionale e biologica attraverso una varietà di eventi meteorologici e condizioni ambientali e monitorando gli impatti dei sistemi sulla salute del suolo.
  • Il Prova dei sistemi vegetali ha monitorato la densità dei nutrienti dati sui prodotti convenzionali e biologici ed è destinato a durare oltre 20 anni, fornendo un'altra visione delle connessioni a lungo termine tra salute del suolo e nutrizione.
  • Abbiamo ampliato la nostra zona di ricerca geografica di apertura di un nuovo Centro risorse regionale in Mario, Iowa. Questo Centro ci consentirà di osservare le differenze nelle condizioni tra gli Stati Uniti orientali e del Midwest e le sue implicazioni per l'agricoltura rigenerativa su larga scala.
  • Abbiamo collaborato con Il progetto Plantrician on , il Istituto di salute rigenerativa, un nuovo centro di ricerca e comunità incentrato sui modi per migliorare il nostro sistema sanitario attraverso una dieta biologica a base vegetale. Il Regenerative Health Institute ha il potere di riunire leader di pensiero e stakeholder nei settori medico, nutrizionale e agricolo per cambiare il modo in cui pensiamo alla medicina e alla salute umana.
  • Una nuova braccio di consulenza per azienda agricola biologica of Rodale Institute coinvolge i produttori agricoli sui benefici del biologico rigenerativo e fornisce tutoraggio individuale agli agricoltori che desiderano passare al biologico e migliorare la salute del suolo.
  • Il nostro team di ricerca continua a farlo impegnarsi in studi transdisciplinari dell'interazione tra la salute del suolo e arene come il microbioma del compost, impatti spartiacque, produzione di carnee
  • Rodale Institute ha collaborato con le parti interessate nei settori non profit e privato per stabilire il nuovo Certificazione Biologica Rigenerativa, che andrà ben oltre l'etichetta USDA Certified Organic e promuoverà la salute del suolo, il benessere degli animali e l'equità sociale. Attualmente impegnato in una global Programma pilota in 9 paesi, questo standard comunicherà ed esaminerà i vantaggi dell'agricoltura rigenerativa in tutto il mondo.
Leggi i consigli completi

Vogliamo anche i tuoi consigli! Cosa pensi si possa fare per collegare meglio la salute dell'uomo e del suolo? Commenta di seguito le aree in cui vorresti vedere nuove ricerche o collaborazioni.

Per ulteriori aggiornamenti su Rodale Institute ricerca e programmazione, seguici su Facebook, Instagrame Twitter.